Studio Legale Avvocato Masi

DIRITTO DEL LAVORO

Il diritto del lavoro comprende tutte le problematiche attinenti al rapporto di lavoro e ad esso collegate.

La casistica più frequente è rappresentata dai ricorsi per impugnativa di licenziamento (disciplinare, discriminatorio, per giusta causa e giustificato motivo) e per l’accertamento e/o la determinazione delle spettanze del lavoratore.

In caso di interruzione del rapporto di lavoro, in presenza sia di dimissioni sia di licenziamento, devono essere riconosciuti e corrisposti al lavoratore alcuni diritti, tra cui, a titolo esemplificativo, il TFR (trattamento di fine rapporto), tredicesima e quattordicesima mensilità, indennità per ferie e festività maturate e non godute, retribuzione complessiva dei giorni lavorati nel mese corrente, eventuale monetizzazione dei permessi annui retribuiti, eventuale indennità di mancato preavviso, se il datore di lavoro decide di interrompere il rapporto senza applicare il preavviso contrattuale.

La materia è regolata dal Codice Civile (Libro V) e dal Codice di Procedura Civile, che al Titolo IV del Libro II (artt. 409 e ss.) prevede un rito speciale per le controversie in materia di lavoro, ma anche da una copiosa legislazione speciale che dalla Legge n. 300 del 20.05.70 (c.d. Statuto dei Lavoratori), alla Legge n. 30 del 14.02.03, meglio conosciuta come legge Biagi, arriva alla contestata Legge Fornero (Legge n. 92 del 28.06.2012), nonché dalla Contrattazione Collettiva di Settore.

Lo Studio Legale Masi si occupa anche dei procedimenti relativi all’accertamento di mansioni superiori e delle nuove tipologie di contratti di lavoro individuale, quali il contratto a tempo determinato e a tempo parziale, il contratto di lavoro a progetto, il contratto di lavoro intermittente, interinale e occasionale.

Avvocato Maria Masi
Via Nicolò Paganini n. 2
80048 Sant'Anastasia (Napoli)
P.IVA 02847901218